26.01.2022

Dalla Laguna alle Dolomiti. E ritorno.

da Federico
Marzola
Owner
Romantischer Spaziergang am Strand

Dalla Laguna alle Dolomiti. E ritorno.

Cos’hanno in comune la Val Gardena, nelle Dolomiti altoatesine, e la laguna di Grado? Molte! Anzitutto, sono posti bellissimi, valorizzati dalla natura incantevole e da persone stimolanti. E poi c’è il nostro legame con entrambi i luoghi, che continua a rafforzare straordinari ponti tra le dolci onde della laguna e le aspre cime delle montagne. Ma partiamo dell’inizio:

Nudelgericht im Teller Paar beim romantischen Spaziergang am Strand küsst sich

L’angelo delle Dolomiti

La storia d’amore tra la Val Gardena e Grado inizia nel 1901 con la nascita di un uomo che entrerà nella storia dell’alpinismo come “angelo delle Dolomiti”. Emilio Comici è cresciuto nella città portuale di Trieste. Nella città asburgica, distante solo 45 minuti da Grado, fa esperienze importanti per il suo futuro. Emilio scrive, suona il piano e si arrampica. Prima, il giovane dai mille talenti si dà alla speleologia, poi prende la direzione opposta: scopre l’alta montagna. Le cime e le pareti delle Dolomiti della Val Gardena diventano il suo parco giochi preferito. “Il ragazzo andrà lontano!” Può vantare, nel suo curriculum, più di 100 prime salite. Oggi è considerato uno dei più importanti alpinisti degli anni ’30. Emilio Comici è ancora oggi un idolo per molta gente. Nelle Dolomiti della Val Gardena e nell’Alto Adriatico. La sua morte prematura, presumibilmente causata da una corda difettosa, ha aggiunto il resto al mito di Emilio Comici. In qualsiasi luogo voi camminiate in Val Gardena, Emilio è lì. Il ricordo più famoso di Emilio Comici è a 2.154 metri ed è un luogo di pellegrinaggio per gli amanti del pesce e dell’aria fresca. Ed è proprio qui, in uno dei posti più spettacolari delle Dolomiti, che entriamo in gioco noi.

 

Il mare, le montagne. E la famiglia Marzola.

Quando scriviamo “noi” intendiamo noi, la famiglia Marzola. Non siamo solo i padroni di casa nella Tenuta Primero, ma anche gli orgogliosi proprietari del Rifugio Emilio Comici a Selva di Val Gardena. Anche noi, come Emilio Comici, siamo viaggiatori del mondo e amiamo sia la bellezza aspra delle montagne sia il gioco delle onde della laguna di Grado. Ed è questo che ci trascina. Tra il livello del mare e le altezze elevate. I pesci fanno come noi. Perché il Rifugio Comici è il primo posto, nelle Dolomiti, ad avere il pescato fresco. Dove prende il pesce fresco il nostro chef? Esatto! Tra i flutti intorno alla soleggiata isola di Grado. E così escursionisti e mountain biker, sciatori e amanti dell’aria fresca di montagna gustano, ogni giorno – a oltre 2.154 metri di altitudine –, squisiti piatti di pesce, raffinata cucina alpina e spumeggiante champagne. Il leggendario aperitivo alpino celebra la conclusione di un’indimenticabile giornata nelle Dolomiti della Val Gardena. Questo “rito” viene fatto sia in inverno sia in estate dal 1955, anno in cui il Rifugio Comici ha aperto le sue porte. E dopo dove andare? Potreste seguire le orme di Emilio Comici per qualche giorno. E per il vostro soggiorno vi raccomandiamo l’Hotel Sella, anch’esso a conduzione familiare. Nel cuore delle Dolomiti, dove l’accoglienza è di casa e le persone amano fare sport, potrete trovare il nostro Active Mountain Hotel. Grazie alla sua meravigliosa posizione, proprio di fronte alla funivia, in un attimo potrete raggiungere vette ancora più alte. Siamo sicuri che anche Emilio Comici avrebbe amato questo posto.

E così si chiude il cerchio, e il nostro viaggio da Grado alla Val Gardena e ritorno volge al termine.

A proposito di viaggi: che ne dite di fare una vacanza speciale? Qualche giorno al mare, qualche giorno in montagna? Non esitate a contattarci, abbiamo sempre fantastici pacchetti vacanza pronti per voi.

Il Suo browser non è supportato.

Scarica ora gratuitamente uno dei seguenti browser aggiornati ed efficienti: